Presentazione del progetto MESSIAH a Crotone

A Crotone la presentazione del progetto MESSIAH.

Il 14 giugno 2007 si terrà a Crotone il primo Workshop dedicato al progetto MESSIAH - MEtodologie, Strumenti e Servizi Innovativi per l'ArcHeologia subacquea, che mira a sviluppare le tecnologie necessarie per porre in essere una vera e propria filiera tecnologica dedicata ai siti e i reperti archeologici sommersi, in tutto il loro ciclo di vita, dall'individuazione fino alla conservazione e tutela.
Il progetto rientra nell'ambito dell'Accordo di Programma Quadro Distretti Tecnologici siglato nel 2006 dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica, dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e dalla Regione Calabria.

La società consortile che sostiene il progetto è costituita dagli atenei di Cosenza, Reggio Calabria e Catanzaro, dalla Provincia e la Camera di Commercio di Crotone, dal Parco Scientifico e Tecnologico della Provincia di Crotone oltre a 13 imprese appartenenti a diversi settori industriali.

MESSIAH si articola su quattro azioni: il centro di monitoraggio, i laboratori tecnologici, l'alta formazione e la ricerca industriale.

ID Technology contribuirà al progetto nell'ambito della ricerca industriale, dove metterà a frutto la grande esperienza in materia di sistemi di catalogazione dei beni culturali e di gestione della conoscenza, integrando nel modulo di Knowledge Management a disposizione degli archeologi e degli esperti, soluzioni per la classificazione dei reperti.

L'obbiettivo finale è di creare un prototipo che sia di supporto alle fasi di individuazione, pianificazione delle missioni di recupero, inquadramento archeometrico, creazione di modelli di certificazione delle procedure applicative e modalità di validazione degli esiti per permettere di raccordare in un ambito unitario tutte le informazioni, le tecnologie, gli attori e le competenze dell'archeologia subacquea.

Nel corso dell’evento, moderato dal giornalista del Corriere della Sera dott. Vulpio e trasmesso da Rai International, saranno presentati i propositi del progetto e le attività in corso, con il contributo dei responsabili delle quattro azioni del progetto, del Dott. Francesco Prosperetti in rappresentanza del Comitato Tecnico Scientifico e di esponenti del governo regionale, nonché delle tre università calabresi.

Giovedì 14 giugno 2007 ore 9,30 - 13,30 - Museo Archeologico Statale di Crotone, Località Capo Colonna.